Esperto in Medicina Alternativa Milano e Torino

Cosa si intende per medicina alternativa naturale?

Ovviamente parliamo di alternative alla medicina classica, partendo da una vecchia e lunga diatriba che vige con scontri a volta anche sopra le righe tra le parti, tra la medicina moderna e la medicina alternativa, le quali cadono in estremismi assurdi dove ognuno vuole la sua “medaglia d’oro”, perché ognuna sia migliore o più credibile dell’altra…

Il Kinesiologo è un esperto in Medicina Alternativa, ed io in particolare pratico le mie discipline naturali a Milano ed a Torino.

A parte queste diatribe che non ci porteranno mai ad un accordo obiettivo e costruttivo, bisogna iniziare a fare un po’ di chiarezza: anzitutto partendo dal presupposto che è una verità il fatto che l’uomo abbia iniziato a curarsi con le piante terapiche sin dai tempi più antichi.

Capire e studiare quali effetti provocava una pianta su un determinato disturbo, oppure anche solo per pura curiosità conoscitiva, o addirittura per semplice fame, si poteva tranquillamente cadere nell’errore di ingerire piante tossiche perché non le si conoscevano a dovere.

Da questo nasceva una conoscenza che si tramandava nelle generazioni a seguire riguardo a quella pianta specifica che non andava bene, che era velenosa o dannosa, gettando così le basi di una sorta di “database primitivo” degli effetti sul nostro organismo, generati dalle piante esistenti.

Seguendo questo ragionamento si può arguire che in realtà è la medicina ufficiale (quella moderna e basata sul chimico), ad essere arrivata molto tempo dopo quella naturale e, sempre secondo questo ragionamento, dovrebbe essere la medicina moderna la sottoposta alla medicina alternativa fitoterapica e naturale e non viceversa.

Il Medico Alternativo e La Medicina Alternativa: Pro e Contro

Chiariamo il concetto che tutto ciò che è medicina alternativa ha i pro e contro, la chiarezza sta nel dire che le persone pensano che siccome la medicina naturale viene estrapolata secondo vari processi esclusivamente da una pianta (quindi naturale), sia completamente priva di effetti collaterali, sfatiamo anche questa credenza.

Partiamo dal fatto che se non si è effettivi conoscitori certificati della medicina alternativa fitoterapica si possono commettere errori davvero molto importanti.

Ad esempio una persona che prende degli anti coagulanti come medicinali chimici, non potrà prendere una sostanza naturale che abbia anch’essa questo tipo di effetti, rischiando così di rendere il sangue molto liquido.

Oppure somministrare ad una persona che sta subendo un ciclo di chemioterapia, una pianta che annulli l’effetto chemioterapico.

E così via…

Esistono molti tipi di medicina alternativa, molti medici alternativi che le praticano e molte professioni che vengono praticate a seconda del settore wellness d’appartenenza, ma purtroppo molte di queste professioni di medicina alternativa non sono ancora state riconosciute a livello medico nazionale.

Le multinazionali farmaceutiche che ciò avvenga e sono soddisfatte di questo continuo sfruttamento dei loro prodotti medicali, anche se negli ultimi anni, hanno dovuto inclinare anche loro stesse un margine della loro produzione interna limitata ai farmaci chimici, anche sulla produzione di “pseudo medicine alternative naturali”.

Questo in particolar modo perché grazie all’avvento di tutte queste nuove discipline alternative di medicina naturale, ed un riscontro di buona informazione inter personale, sono tantissime le coscienze delle persone che vengono risvegliate dal torpore mediatico e dal consumismo dei medicinali chimici tradizionali delle case farmaceutiche.

Noi operatori di medicine alternative conosciuti anche come medici alternativi o medici naturali, possiamo assicurare che la medicina alternativa funziona al 100% ed è un qualcosa che col tempo, viaggerà sempre più in parallelo con la medicina moderna farmaceutica.

Basti pensare che gli studi medici più innovativi del Mondo, presentano già profonde collaborazioni tra le parti, ossia diagnosi redatte in collaborazione stretta tra il medico alternativo ed il medico tradizionale.

I principali stili di medicine alternative elenco:

Di medicine alternative riconosciute ne esistono davvero molte, con finalità apparentemente differenti ma che puntano tutte in egual misura al raggiungimento del benessere fisico.

Ecco un elenco delle medicine alternative che oggi vengono praticate, tra le molte possiamo citarne alcune:

  • Naturopatia
  • Riflessologia plantare o facciale
  • Kinesiologia
  • Chiropratica
  • Ayurveda
  • Omeopatia
  • Yoga
  • Medicina Tradizionale Cinese (MTC)

Tutte queste lavorano in già alternativa alla medicina ufficiale riequilibrando nel nostro fisico meridiani, emozioni, e soprattutto per stimolare in maniera naturale una reazione del nostro corpo.

La Kinesiologia è una medicina alternativa che svolge un lavoro a 360° su tutto quello che è riequilibrio e benessere usando la fitoterapia, la MTC, la floriterapia ed usando come interrogazione del nostro corpo il
test muscolare.

Un altro esempio è la medicina Tradizionale in Cina, come medicina alternativa cinese con una storia ed una esperienza che vanta ormai i 4000 anni di tradizione, è una tecnica medicale completa nel suo genere ma soprattutto con una profondità di pensiero davvero senza eguali.

Possiamo quindi affermare che tutte le medicine alternative sono totalmente naturali, sono tecniche all’interno delle quali non bisogna commettere errori nel lavorare in maniera allopatica (della terapia classica), ovvero dando un rimedio antidolorifico in base alla sintomatologia, perché altrimenti trascureremo la causa.

Perciò secondo il pensiero della medicina alternativa bisogna sempre agire secondo una buona anamnesi dettagliata sotto tutti i punti di vista: che cosa mangia una persona, che stato emotivo ha in quel momento, come si scarica a livello intestinale e che sintomi accusa, questo proprio per il concetto che tutto influisce su tutto!

In tutto ciò impiegheremo il famoso triangolo della salute e sicuramente, tutto questo potrà permettere di ridurre al massimo il margine di errore, dando alla persona dei rimedi alternativi naturali validi rispetto all’usuale farmaco chimico.

KINESIOLOGIA - METODO K+

di Massimiliano Sciannanteno

P.I: 11098920017

GDPR

CONTATTAMI ORA

Per qualsiasi informazione sulla Kinesiologia Sistematica

SEGUIMI

Seguimi sui principali canali social di Facebook, Youtube ed Instagram

INFO & PRIVACY

Privacy Policy Metodo K+

Cookie Policy